Atalanta-Milan: diretta, commento, tabellino e pagelle
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Diretta, commento, tabellino e pagelle di Atalanta-Milan, gara valida per la settima giornata della Serie A 2021/2022 allo stadio Gewiss di Bergamo. Il match conclude la giornata di gare della massima divisione calcistica italiana.

Atalanta-Milan, le formazioni ufficiali

Ecco le formazioni ufficiali di Atalanta-Milan:

  • ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler, Mæhle; Malinovskyi, Pessina; Zapata. A disp.: Rossi, Sportiello; Lovato, Pezzella, Scalvini; Iličić, Koopmeiners, Miranchuk, Pašalić; Muriel, Piccoli. All.: Gasperini.
  • MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kjær, Hernández; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Díaz, Leão; Rebić. A disp.: Jungdal, Tătărușanu; Ballo-Touré, Conti, Gabbia, Kalulu, Romagnoli; Bennacer, Castillejo, Messias; Maldini, Pellegri. All.: Pioli. 
  • Arbitro: Di Bello di Brindisi.

La cronaca del primo tempo

Milan subito in vantaggio dopo appena 30 secondi: Saelemaekers lancia Theo Hernandez, il francese per Calabria in profondità e insacca alle spalle di Musso. Subito la reazione dell’Atalanta con Zapata: supera Kjaer in velocità, poi Maignan gli dice no. A rimorchio, poi, Tonali dice no a Pessina. Contropiede micidiale del Milan al 19′, con Rebic che serve Brahim Diaz ma Musso gli nega la gioia del gol. Un minuto dopo protagonista Maignan, che prima dice di no a Zappacosta con la mano sinistra deviando in angolo e poi ribatte anche la frustata di testa di Zapata dall’angolo. Partita tosta, intensa, fino al 43′ quando Freuler, ingenuamente, si fa portare via la palla da Tonali che raddoppia: 0-2. Fine primo tempo.

La cronaca del secondo tempo

La ripresa si apre con Gasperini che manda in campo Koopmeiners per Demiral. Al 53′ ci prova su punizione Malinovskyi, ma la palla esce di poco a lato. Al 60′ super occasione per il Milan: cross di Rebic, Saelemaekers da solo in area gira di testa, Musso devia in angolo. A dieci minuti dalla fine il Milan cala il tris e chiude la gara: Theo Hernandez assist al bacio, Leao la manda sotto l’incrocio: 0-3. A cinque minuti dalla fine l’arbitro Di Bello, dopo consulto al Bar, concede un rigore all’Atalanta per un fallo di mano di Messias: dal dischetto va Zapata che trasforma, 1-3. Al 94′ arriva anche il secondo gol dell’Atalanta, con Zapata che offre l’assist a Pasalic. Ma non c’è più temp, finisce 3-2 per il Milan.

Atalanta-Milan, il tabellino

Atalanta-Milan 2-3

1′ Calabria (M), 43′ Tonali (M), 80′ Leao (M), 86′ rig. Zapata (A), 94′ Pasalic (A)

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Djimsiti, Demiral (46′ Koopmeiners), Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler (87′ Pašalić), Mæhle (56′ Iličić); Malinovskyi (56′ Muriel), Pessina (24′ pt Pezzella); Zapata. A disp.: Rossi, Sportiello; Lovato, Scalvini, Miranchuk,Piccoli. All.: Gasperini.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kjær, Hernández (80′ Ballo-Touré); Tonali (80′ Bennacer), Kessie; Saelemaekers, Díaz (74′ Messias), Leão (90′ Pellegri); Rebić. A disp.: Jungdal, Tătărușanu; Conti, Gabbia, Kalulu, Romagnoli; Castillejo; Maldini. All.: Pioli. 

Arbitro: Di Bello di Brindisi.

Ammoniti: De Roon (A), Brahim Diaz (M), Tomori (M), Leao (M), Messias (M), Pioli (M)

Spettatori: 9.363, per un incasso di 307.979,00 euro

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi