Italian Softball Series: MKF Bollate chiude le prime due gare con due sconfitte contro Forlì
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Dopo le prime due gare della serie scudetto tra Poderi Dal Nespoli Forlì e MKF Bollate le campionesse d’Europa sono in vantaggio 2-0 nella serie (2-0, 4-1). Nel prossimo week-end, quando la serie si sposterà a Forlì, avranno due match point a disposizione.

MKF Bollate-Forlì, nella seconda sfida tante occasioni sprecate

La seconda sfida della serie tra MKF Bollate e Poderi dal Nespoli comincia da dove era terminata gara 1. Ovvero, con alcune occasioni sprecate sia da parte del Forlì, sia da parte del Bollate. Al secondo inning il Forlì passa in vantaggio. Carlotta Onofri batte una texas al centro per arrivare sul cuscino di prima; poco dopo Martina Laghi scavalca Bigatton con un bel doppio al centro e spinge Onofri in terza. Con l’errore di assistenza a casa di Fama, Onofri segna il punto del vantaggio. Una battuta in diamante di Elda Ghilardi spinge Laghi a correre verso il tentativo di segnare il secondo punto, ma viene eleminata a casa.

Bollate pareggia subito grazie a un paio di errori difensivi, sui tiri sulle basi, provocati da una aggressiva tattica della squadra di casa che, dopo la valida interna di Irene Costa, ha cercato di costruire con un bunt di sacrificio di Marta Chiodaroli. E, appunto sfruttato un paio di indecisioni della difesa, segnando su una battuta in diamante di Silvia Torre.

La partita si addormenta

Al terzo inning, il primo lampo della giornata di Erika Piancastelli, che ha lanciato in orbita un lancio di Caylan Arnold, per il solo-homer del vantaggio 2-1. La partita si addormenta, anche grazie alla buona prova di Caylan Arnold (9 K) e Samantha Sheeley, che sembrano in pieno controllo della situazione con una buona consistenza e tante variazioni dalla pedana.

MKF Bollate vicino al pareggio

L’MKF Bollate va vicino a pareggiare al sesto inning quando, dopo le valide di Elisa Cecchetti e Giorgia Fumagalli, con un out, Irene Costa batte un bel singolo in ritardo a scavalcare la terza. Elisa Cecchetti corre aggressiva per casa, ma la difesa di Ilaria Cacciamani all’esterno sinistro e il taglio di Martina Laghi completano una ottima eliminazione a casa. Con due out, Marta Gasparotto, non al meglio delle condizione e per questo tenuta fuori dal line-up titolare, entra come pinch-hitter al posto di Marta Chiodaroli ma è il terzo out, con un pop sul pitcher.

Forlì torna a casa con un netto vantaggio

Occasione sprecata per le padrone di casa, che vengono punite, poco dopo, da un line-drive di Erika Piancastelli. La capitana della nazionale va in battuta con Laura Vigna (singolo) in seconda e Miriana Cerioni (scelta difesa) in prima. Batte un bel singolo a destra, spingendo a casa il punto dell’allungo su 3-1.

Il quarto punto arriva su una battuta in scelta difesa di Beatrice Ricchi sulla quale MKF Bollate prova a girare il doppio gioco: eliminata in seconda Piancastelli. Ma salva in prima la stessa Ricchi e punto a casa segnato da Cerioni.

Nella parte bassa del settimo Sara Camisasca (colpita) e Amanda Fama (base ball) arrivano sui cuscini di seconda e prima. Ma la difesa del Forlì gioca molto bene sulle basi e effettua un paio di giocate, che evitano problemi e portano la serie in Romagna con un netto vantaggio.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi