Next Gen ATP Finals 2021 a Milano: Sinner rischia (e spera) di non esserci
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Le prossime Next Gen ATP Finals 2021, che si disputeranno dal 9 al 13 novembre all’Allianz Clou di Milano, potrebbero non vedere al via l’italiano Jannik Sinner. Il talento altoatesino, con la vittoria del torneo ATP 250 di Sofia, è gi qualificato per la tappa milanese ma, se continua così, potrebbe anche non partecipare.

fotoFITpallinadatennis
fotoFITpallinadatennis

Next Gen ATP Finals 2021 a Milano, Sinner già qualificato

Sinner è tornato al primo posto della Race to Milan per le Next Gen Atp Finals 2021, superando Felix Auger Aliassime. I due ragazzi sono i primi due qualificati: per Sinner 2485 punti, per Aliassime 2320. Dietro di loro, altri due atleti che hanno già staccato il biglietto per le Next Gen Atp Finals 2021: a Milano, infatti, ci saranno sicuramente  anche Carlos Alacaraz (1264 punti) e Sebastian Korda (1165). Dietro, invece, è bagarre: non sono ancora sicuri del posto, ma sono messi bene in classifica, Jenson Brooksby (877), Lorenzo Musetti (876), Juan Manuel Cerundolo (673) e Brandon Nakashima (661), che ad oggi andrebbero a concludere l’elenco dei partecipanti. 

Chi al momento è fuori, c’è anche Flavio Cobolli 

Tra coloro che, ad oggi, sarebbero fuori ci sono nomi molto interessanti. Il primo, quindi attualmente al nono posto della Race to Milan, è Holger Rune (615), a seguire nell’ordine Hugo Gaston (536), Sebastian Baez (448) e via via tutti gli altri. In 14esima posizione l’azzurro Flavio Cobolli con 257 punti.

tennis-923659_1280
tennis-923659_1280

Sinner, niente Milano per… Torino

Ma Jannik Sinner potrebbe dire addio alle Next Gen Atp Finals 2021 di Milano per prendere parti alle finali dei grandi, quelle ATP Finale in programma quest’anno a Torino. Lì dove, come sulla falsariga di quanto accade per i più ‘piccoli’, al via ci saranno i migliori otto del mondo. Vale a dire, ad oggi:

  1. Novak Djokovic (8370 punti) 
  2. Daniil Medvedev (6380) 
  3. Stefanos Tsitsipas (5470) 
  4. Alexander Zverev (4915)
  5. Andrey Rublev (4120)
  6. Matteo Berrettini (3955)
  7. Rafael Nadal (2985)
  8. Casper Ruud (2925)

Subito fuori, ad oggi, il polacco Hubert Hurkacz (2775) e proprio Jannik Sinner. Che, dunque, ha ampi margini di poter raggiungere Torino, visto i suoi 2505 punti attuali.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi