Europe Triathlon Youth Championship, Alanya è argento per la staffetta italiana
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Brillano gli azzurrini ad Alanya nell’Europe Triathlon Youth Championship Festival. Dopo le due preziose medaglie nell’individuale con l’oro di Angelini e l’argento di Laschi, nella giornata dedicata alla mixed relay il team Italia conquista una splendida medaglia d’argento portando a tre il bottino tricolore in Turchia.

Europe Triathlon Youth Championship, la squadra d’argento

La squadra dell’Europe Triathlon Youth Championship composta da Rachele Laschi (CUS Pro Patria Milano), Miguel Espuna Larramona (CUS Pro Patria Milano), Sara Crociani (T.D. Rimini) e Fiorenzo Angelini (Fiamme Oro) si piazza al secondo posto. Primo posto per l’Ungheria con Romina Nádas, Zalán Hóbor, Lili Dobi e Kolos Trungel-Nagy. Medaglia di bronzo per la Russia con Inna Sysoeva, Karpeev Dmitrii, Daria Zakharova e Mineev Roman.

La gara

Gara di testa per i nostri ragazzi nella Mixed Relay sin dalla prima frazione con Sara Crociani in gruppo con altre cinque atlete durante il ciclismo ha lanciato Espuna in seconda posizione. L’atleta del CUS Pro Patria Milano è passato al comando della gara con l’ultima frazione di corsa staccando le altre due nazioni compagne di fuga e lasciando un margine da gestire a Rachele Laschi che purtroppo ha perso terreno ed è stata superata dall’Ungheria e ha dato il cambio appaiata alla Russia in lotta per l’argento. Fiorenzo Angelini dopo aver staccato la Russia ha provato a riprendere la testa della gara chiudendo in seconda posizione a pochi secondi dall’oro.

Alberto Casadei: “Prova positive, ho visto lo spirito di squadra”

“Positiva la prova della squadra, che conquista la sua terza medaglia in questo Youth Festival. Nella staffetta il team ha avuto un ottimo spirito di squadra ed ha affrontato le difficoltà con grande forza, sostenendosi e supportandosi fino alla conquista della medaglia. Portiamo a casa l’argento in un contesto giovanile europeo in grande sviluppo, che sta riprendendo anche il progetto della staffetta mista avviato in Italia con la Mixed Sviluppo”. Il pensiero di Alberto Casadei, Coordinatore Tecnico Nazionale Giovanile, alla conclusione dell’Europe Triathlon Youth Championship.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi