Pezzi perduti del nostro puzzle: è scomparso Renato Franco, 90 anni di ginnastica
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Si è spento, a novant’anni, Renato Franco, ex ginnasta, giudice e tecnico di lungo corso, in forza alla Ginnastica Meda. Commosso il ricordo dei tanti che hanno avuto la fortuna di lavorare con lui, in palestra o negli allenamenti collegiali a Porto San Giorgio, dai quali sono passati, sotto i suoi occhi attenti e competenti, quasi tutti i più grandi protagonisti dell’artistica azzurra.

Renato Franco era unico

“Renato Franco è stato uno dei miei primi allenatori”, racconta Maurizio Allievi. “Lo conobbi quando avevo dodici anni in Pro Patria a Milano. Una ventina d’anni fa venne da noi a Meda, faceva avanti e indietro da Milano, tutti i giorni, finché non si è trasferito in Brianza, perché ormai aveva trovato nella nostra società una vera e propria famiglia. Aveva un talento speciale con i bambini. Con loro sapeva creare un rapporto speciale. Interessandoli e motivandoli gli faceva continuare l’attività nelle nostre discipline ginniche. Per me, Franco Giorgetti e il resto dello staff medese se n’è andato un parente, ci mancherà”.

Il cordoglio del presidente Tecchi

Al cordoglio delle società del territorio e del comitato lombardo si unisce quello della Federazione Ginnastica d’Italia, dal Presidente Tecchi a tutto il Consiglio Direttivo Nazionale. I funerali si sono svolti martedì 5 ottobre alle 14.00 alla Chiesa Parrocchiale Madonna di Fatima, Meda Sud.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi