Roma-Milan: diretta, pagelle e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Diretta, pagelle e tabellino di Roma-Milan, gara valida per l’undicesima giornata di serie A in programma allo stadio Olimpico di Roma dalle ore 20.45. La sfida metterà di fronte, per la prima volta, José Mourinho e Stefano Pioli. Il Milan ha battuto 2-1 la Roma nel posticipo dell’undicesima giornata della Serie A, andato in scena allo stadio Olimpico di Roma.

Roma-Milan, le formazioni ufficiali 

Le formazioni ufficiali del match 

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdrop, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini (c), Mkhitaryan; Abraham  (A disp.: Fuzato; Kumbulla, Afena-Gyan, Calafiori; Tripi, Darboe, Bove; Zalewski, Perez, El Shaarawy, Shomurodov)  All. Jose Mourinho 

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Krunic, Leao; Ibrahimovic  (A disp.: Mirante, Jungdal; Conti, Kalulu, Gabbia, Romagnoli, Ballo-Toure; Bakayoko, Brahim Diaz, Tonali; Giroud, Maldini, Pellegri)  All. Stefano Pioli

Cronaca del primo tempo

Pronti via e la prima iniziativa è della Roma: Vinha supera in fascia Saelemaekers, in area il passaggio a Pellegrini è ottimo ma il centrocampista conclude di poco a lato. Al 6′ primo squillo del Milan: Calabria recupera palla, Ibrahimovic chiede l’1-2 a Leao, la palla arriva a Kessie che però sporca la conclusione. Al 14′ seconda occasione per la Roma e seconda occasione per Pellegrini, ma il suo mancino dal limite dell’area esce a lato. Al 17′ occasione importante per Ibrahimovic: Krunic lancia per lo svedese in area, ma Ibra conclude malamente alto. Al 25′ passa in vantaggio il Milan: Leao viene steso da Karsdorp al limite dell’area, Ibra non perdona, 0-1. Al 37′ il Milan va ancora a segno, con Ibrahimovic che lancia Leao che supera, con un sombrero, Rui Patricio. Ma lo svedese era in fuorigioco, come confermato dal Var. Il primo tempo si chiude con la punizione dal limite di Theo Hernandez, Rui Patricio blocca in due tempi.

La cronaca della ripresa

Nella ripresa Mourinho manda in campo il giovane classe 2003 Afena-Gyan al posto di un abulico Mkhitaryan. Primo squillo della Roma, proprio come nel primo tempo, ancora con Pellegrini: palla alta. Al 50′ il Milan trova il gol del 2-0: lancio di Kjaer per Ibrahimovic, stop di petto in corsa e tiro ad incrociare, Rui Patricio superato: 0-2, ma il var annulla per fuorigioco. Un minuto dopo, con la gara a velocità folle, l’arbitro Maresca fischia un rigore per il Milan: Ibrahimovic lanciato a rete viene steso da Ibanez, il direttore di gara viene richiamato al var, riguarda l’azione e convalida il rigore. Dal dischetto va Kessie che trasforma, 0-2. Al 66′ Pellegrini si invola verso l’area, al limite Theo Hernandez lo mette giù: già ammonito, gli viene sventolato il secondo giallo e viene espulso (il francese salterà per squalifica il derby di domenica prossima contro l’Inter). Da qui parte la girandola di cambi, sia di Pioli che di Mourinho. La Roma, con la superiorità numerica, ci prova; ma il Milan, nonostante tutto, resiste. Fino al 93′, quando El Shaarawy conclude a rete di controbalzo. Un minuto dopo, Tatarusanu decisivo sulla conclusione dal limite dell’aria di Pellegrini. E il Milan porta a casa tre punti fondamentali: primo posto confermato in coabitazione con il Napoli, ora sotto con Porto e Inter.

Il tabellino del match

Roma-Milan 1-2

25′ Ibrahimovic (M), 56′ rig. Kessie (M), 93′ El Shaarawy (R)

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdrop (81′ Shomurodov), Mancini, Ibanez, Vina (68′ Perez); Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini (c), Mkhitaryan (46′ Afena-Gyan); Abraham (63′ El Shaarawy). A disposizione.: Fuzato; Kumbulla, Calafiori; Tripi, Darboe, Bove; Zalewski)  All. Jose Mourinho 

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer (76′ Romagnoli); Saelemaekers (68′ Ballo-Toure), Krunic (76′ Bakayoko), Leao (76′ Tonali); Ibrahimovic (58′ Giroud). A disposizione.: Mirante, Jungdal; Conti, Kalulu, Gabbia; Brahim Diaz; Maldini, Pellegri)  All. Stefano Pioli

Arbitro: Maresca

Ammonito: Zaniolo (R), Karsdrop (R), Ibrahimovic (M), Theo Hernandez (M), Mancini (R), Tomori (M), Kessie (M), Veretout (R)

Espulso: al 67′ Theo Hernandez (M) per somma d’ammonizioni.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi