Vero Volley Monza, 3-0 schiacciante in casa con Taranto
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Tutto facile per la Vero Volley Monza, vittoriosa per 3-0 tra le mura amiche contro la neopromossa Gioiella Prisma Taranto nel posticipo della terza giornata di Superlega. I ragazzi di Massimo Eccheli, reduci dalla storica finale di Supercoppa disputata con l’Itas Trentino a Civitanova la settimana scorsa, ma anche dal derby di campionato perso al tie-break con l’Allianz Powervolley Milano, sono così tornati subito al successo nel massimo campionato, portandosi anche al secondo posto della classifica, alla pari a quota sette punti con la Gas Sales Bluenergy Piacenza, capace di battere proprio i meneghini al quinto set sabato sera.

Vero Volley Monza, cronaca

All’Arena, sullo stesso campo in cui il giorno prima in campo femminile le ragazze di Marco Gaspari hanno sfiorato l’impresa arrendendosi solamente al tie-break all’Imoco Conegliano di Paola Egonu, i brianzoli sono partiti a fari spenti, con il risultato che è rimasto in parità fino al secondo time out tecnico. Poi però il solito Georg Grozer con due muri e Donovan Dzavoronok con altrettanti ace hanno firmato il parziale decisivo valso l’1-0. I ragazzi di Vincenzo Di Pinto hanno reagito positivamente però nel secondo set, portandosi sul +4 a suon di block out e anche con l’aiuto di un paio di attacchi sparati direttamente fuori da Vlad Davyskiba. Piano piano però i padroni di casa hanno rimontato, con capitan Thomas Beretta che, subentrato, ha firmato al primo pallone toccato il pareggio a quota 17. Si è proseguito così in equilibrio fino a quando a Joao Rafael non è rimasto un pallone in mano sul tentativo di palleggio mentre Dzavoronok ha piazzato un altro servizio vincente.

Finale

Il 2-0 è stato una mazzata per la neopromossa, capace due settimane fa di centrare la prima vittoria stagionale, sempre in trasferta, sul campo della Consar RMC Ravenna per 3-0, ma stavolta senza le necessarie energie psicofisiche per ribaltare un simile risultato. Monza a suon di muri ha preso subito il largo e sul 14-7 non si volta più indietro. Anche Orduna ha rispedito al mittente un attacco avversario, scrivendo di fatto la parola fine con largo anticipo. Gli ultimi minuti di partita sono serviti quindi solo ad aggiornare le statistiche, con Grozer che ha chiuso da top scorer con 22 punti e il premio di Mvp. Mercoledì si torna già in campo per il turno infrasettimanale a Ravenna.

Vero Volley Monza, tabellino

VERO VOLLEY MONZA-GIOIELLA PRISMA TARANTO 3-0 (25-18, 25-23, 25-18)
VERO VOLLEY MONZA: Grozdanov 6, Karyagin, Calligaro, Dzavoronok 15, Orduna 2, Federici (L), Galliani, Grozer 22, Galassi 5, Beretta 2, Mitrasinovic, Davyskiba 7, Gaggini (L). All. Eccheli. GIOIELLA PRISMA TARANTO: Stefani 2, Laurenzano (L), Pellegrino, Alletti 1, Falaschi, Randazzo 7, Joao Rafael 7, Gironi 3, Sabbi 9, Pochini (L), Freimanis, Di Martino 7, Palonsky 3. All. Di Pinto. ARBITRI: Saltalippi, Brancati. NOTE Durata set: 28′, 31′, 28′. Tot. 87′. Spettatori: 802. Muri: M 14, T 3. Ace: M 3, T 3. Mvp: Grozer (M).

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi