Football americano: i Rhinos Milano vogliono la Prima Divisione, ma ancora manca l’ufficialità
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Non è ancora ufficiale la partecipazione dei Rhinos Milano al prossimo campionato di Prima Divisione di football americano 2022. La Fidaf, la federazione italiana di American football, aveva inviato un primo comunicato annunciando la partecipazione del club meneghino, retrocesso nella passata stagione in Seconda Divisione, al prossimo campionato top nazionale. Il club ha effettivamente foto richiesta di accesso alla Prima Divisione, ma il bando non è ancora stato chiuso e, dunque, di fatto non è possibile ancora inserirli ufficialmente. La scadenza del bando è fissata al prossimo 20 novembre: da quel giorno sarà possibile inserire ufficialmente i Rhinos Milano nell’elenco delle formazioni partecipanti alla Prima Divisione Fidaf 2022. Per contro, i Vipers Modena, vincendo la Seconda Divisione, sono stati promossi e accedono di diritto alla massima serie.

Football americano, le squadre per la Prima Divisione 2022 (in attesa dei Rhinos Milano)

Le squadre coinvolte, per ora, nella IFL 2022, dunque sono: Panthers Parma, Seamen Milano, Guelfi Firenze, Ducks Lazio, Dolphins Ancona, Warriors Bologna e Vipers Modena. Il bando chiuderà il prossimo 20 novembre e sono 5 i posti a disposizione, anche se è difficile immaginare che possano esserci così tante squadre a richiedere il pass per la Prima Divisione. Intanto, sulla scorta dell’entusiasmo che la vittoria della Nazionale ai Campionati Europei ha scatenato attorno al football americano italiano, la FIDAF  ha deciso di rilanciare la Italian Football League (IFL), di fatto la Lega di Serie A di football americano. L’operazione, che inizialmente riguarderà soprattutto gli aspetti della comunicazione, con canali social dedicati e grandi novità in materia di streaming delle partite, prevede la ricostituzione in toto della Lega, scioltasi al termine del Campionato 2015, pur continuando a lavorare in stretta sinergia con la Federazione.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi