Eicma 2021: le novità Yamaha
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Dal 23 al 28 novembre la Casa di Iwata Yamaha torna protagonista a Milano dell’edizione numero 78 dell’Esposizione Internazionale del Ciclo, Motociclo e Accessori Eicma 2021. Dopo due anni dall’ultima edizione Yamaha conferma la sua fiducia al settore delle due ruote con una presenza imponente in termini di dimensioni e attività all’interno del padiglione fieristico, per far vivere al meglio agli appassionati questo attesissimo appuntamento.

Eicma 2021, Yamaha c’è

YAMAHA C’È! Siamo molto orgogliosi di essere presenti ad Eicma, come sempre in maniera importante e in sicurezza per permettere a tutti di godere al massimo del tempo speso all’interno dello stand.

Il Salone Internazionale del Ciclo Motociclo e Accessori è la celebrazione delle moto e della mobilità, il luogo dove le persone possono connettersi direttamente con le Case e dove la nostra passione vive in tutte le sue sfumature.

Yamaha ci sarà sia per il rispetto verso tutti i clienti e gli appassionati, sia per la tutela di un Salone che rappresenta un’eccellenza italiana a livello internazionale. La nostra partecipazione sarà imponente e il mercato a due ruote italiano, che resta il più grande d’Europa, sarà rappresentato dal 90% dei Costruttori, dei componentisti, oltre alle centinaia di aziende che ruotano intorno alla mobilità.

Le novità di prodotto

È chiaro che il valore della fiera sia cambiato e che, probabilmente, il digitale possa essere uno strumento efficace per la presentazione dei nuovi prodotti, ma vivere l’esperienza fisica del brand, poter toccare con mano i mezzi ed entrare in contatto con i piloti e più in generale avere la possibilità di coltivare la passione, carburante evergreen del nostro mondo, non può e non deve essere delegata unicamente al virtuale” afferma Andrea Colombi, Country Manager di Yamaha in Italia.

Il viaggio all’interno dello stand nipponico sarà un tour emozionale alla scoperta dei tre mondi Yamaha Race, Feel, Move dove saranno presenti le novità 2022; per sottolineare il DNA racing di Yamaha verrà allestito uno spazio dedicato all’unico e solo Valentino Rossi e il mitico numero 46 in cui verranno esposte le show bike più iconiche del Dottore e che descrivono la storia epica di straordinario Campione.

Novità di questa edizione sarà lo spazio Yamaha On Stage sul quale saliranno i piloti e ambassador della Casa di Iwata come Maxime Renaux, Toprak Razgatlıoğlu, Andrea Locatelli, Dominique Aegerter, Francesca D’Alonzo, Alessandro Botturi, Pol Tarrés e Fabio Quartararo. 

Il mondo della Casa dei Tre diapason di trova nel Padiglione 24 stand I52.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi