Vero Volley Monza, in Champions un ko onorevole a Istanbul
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Onorevole sconfitta all’esordio assoluto in Champions League per la Vero Volley Monza, che per due set se l’è giocata alla pari con le vice campionesse d’Europa del VakifBank Istanbul prima di arrendersi per 3-1.

Vero Volley Monza, cronaca

Le ragazze di coach Marco Gaspari, reduci da tre successi di fila in campionato, non hanno tremato al cospetto delle blasonate turche e con l’ingresso dalla panchina di Magdalena Stysiak al posto di Lise Van Hecke si sono imposte in rimonta in un primo parziale di altissimo livello. Nel secondo però è salita in cattedra un’inarrestabile Isabelle Haak, che con 11 dei suoi 24 punti (top scorer di serata) ha pareggiato quasi da sola i conti. La squadra del Consorzio, alle prese con diversi infortuni (su tutti quelli della fuoriclasse Brankica Mihajlovic, ancora non al meglio), a quel punto non è più riuscita a tenere il ritmo delle padrone di casa che si sono imposte così con grande autorevolezza. Inutili quindi alla fine i 12 punti di Anna Davyskiba.

Agenda

Il prossimo appuntamento europeo, tra le mura di casa dell’Arena, sarà l’8 dicembre alle 19.30 contro le campionesse di Francia di Mulhouse. Prima Monza si dovrà concentrare però su due sfide nel massimo campionato italiano da non sottovalutare, con la Bosca San Bernardo Cuneo prima e il Bisonte Firenze poi. VAKIFBANK ISTANBUL-VERO VOLLEY MONZA 3-1 (23-25, 25-23, 25-16, 25-21)

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi