L’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) svela oggi i finalisti della sua quinta edizione dei premi DesignEuropa, insieme al vincitore del premio alla carriera.


Quest’anno i premi DesignEuropa hanno registrato una partecipazione senza precedenti, con oltre 800 candidature e nomine provenienti da paesi di tutta Europa per le due categorie concorrenti: il premio per le imprese piccole ed emergenti e il premio all’industria.


I sei finalisti provengono da vari paesi europei (BelgioCechiaDanimarcaEstoniaRomania Svezia) e riguardano svariati settori, tra cui assistenza sanitariadispositivi audioelettrodomesticistoccaggio dell’energiaedilizia abitativa e architettura. I disegni e modelli provengono da marchi consolidati quali Bang & Olufsen, Linet e Meze Audio e da nuovi arrivati come Arsenit, MyGrid e Transparent. Tutti i prodotti sono fortemente incentrati sulla sostenibilità e stanno definendo nuovi standard nel settore dei disegni e modelli. 

 

Quest’anno verrà inoltre introdotta una nuova categoria, il premio Next Generation Design, per il riconoscimento dei giovani progettisti fino a 29 anni di età.


I vincitori saranno annunciati in occasione della cerimonia di premiazione che si terrà a Riga, in Lettonia, il 25 settembre.


Inoltre, il noto progettista tedesco Dieter Rams riceverà il premio alla carriera 2024. Pioniere della progettazione e della sostenibilità, Rams ha progettato più di 200 dispositivi iconici e ha influenzato l’aspetto e la funzionalità di prodotti di consumo per decenni. La sua radio tascabile T3 per Braun e il suo sistema di scaffalature universale 606 per Vitsœ sono permanentemente esposti presso il MoMA


Il Direttore esecutivo dell’EUIPO João Negrão ha dichiarato:
«I premi DesignEuropa di quest’anno hanno visto, ancora una volta, un’elevata partecipazione da parte dei migliori talenti europei nel campo dei disegni e modelli, con sei finalisti eccellenti e il riconoscimento a Dieter Rams con il premio alla carriera per i suoi progetti autorevoli ed eterni. Celebriamo l’eccellenza della progettazione e l’innovazione, che stimola l’industria europea della progettazione

La giuria dei premi DesignEuropa, presieduta dall'architetto Lorenzo Imbesi dell'Università La Sapienza di Roma, comprende progettisti, accademici, imprenditori, precedenti vincitori ed esperti di proprietà intellettuale. I finalisti sono stati selezionati per il merito della progettazione, l'effetto sul mercato, le considerazioni sociali e ambientali e l'uso innovativo dei disegni e modelli comunitari registrati.

Il premio alla carriera di quest'anno sarà conferito a Dieter Rams, celebre designer tedesco, per il suo enorme contributo al settore. Durante i suoi 40 anni alla Braun, Rams ha creato prodotti iconici come la combinazione radiofonica SK4 e il sistema di scaffalature universale 606 per Vitsœ, noto per il suo design minimalista e funzionale. Rams ha anche sviluppato i "Dieci principi per una buona progettazione", che hanno influenzato il design moderno. La sua fondazione promuove pratiche di progettazione sostenibile.

Precedenti vincitori del premio alla carriera includono Hartmut Esslinger, Giorgetto Giugiaro, André Ricard e Maria Benktzon.