La Sicilia si conferma protagonista del grande Beach Soccer organizzato dalla FIGC-Lega Nazionale Dilettanti (LND). Dal 27 al 30 giugno, la splendida spiaggia di Capo Peloro a Messina ospiterà uno degli eventi più attesi dell'anno, inclusa la finale della Coppa Italia della Serie A Puntocuore. Questo scenario mozzafiato promette spettacolo e competizione ai massimi livelli.

Presentazione ufficiale dell'evento

Il 29 maggio, Palazzo Zanca ha ospitato la presentazione ufficiale dell'evento, con la partecipazione di figure istituzionali e sportive di rilievo. Tra i presenti, il sindaco di Messina Federico Basile, l'assessore comunale allo Sport e ai Grandi Eventi Massimo Finocchiaro, il presidente del Comitato Regionale FIGC-LND della Sicilia Sandro Morgana, il componente del Dipartimento Beach Soccer Fabio Nicosia, e Giuseppe Bosco della Consulta Nazionale per la Regione Sicilia. Questo evento, patrocinato dal Comune di Messina e promosso dal Dipartimento Beach Soccer della LND, rappresenta non solo una celebrazione dello sport, ma anche un'opportunità per la comunità locale e i turisti di vivere un'esperienza unica.

Un evento multisfaccettato

Durante la conferenza stampa, il sindaco Basile ha evidenziato l'importanza dell'evento: “La Città di Messina è orgogliosa di ospitare un evento sportivo di grande rilevanza. Non si tratta solo di sport, ma di un insieme di iniziative che coinvolgono la cittadinanza e i turisti, grazie alla sinergia tra i vari attori coinvolti. L'Arena Beach Stadium, uno dei luoghi più suggestivi della città, sarà il centro di queste attività, offrendo un'esperienza completa e coinvolgente per tutti.”

Sport e promozione del territorio

L'assessore Finocchiaro ha aggiunto: “Accogliamo con entusiasmo la finale di Coppa Italia in uno dei tratti più belli del nostro mare. Questo evento inaugura una stagione estiva ricca di appuntamenti a Messina, che coniugano sport e promozione del territorio. Il torneo sarà una vetrina importante per la nostra città, promuovendo il brand Messina e attirando un vasto pubblico di residenti e turisti. Sport, aggregazione, socialità e convivialità sono al centro di questa manifestazione, rendendo Messina sempre più inclusiva.”

L'impegno della LND nella promozione del Beach Soccer

Il presidente Morgana ha elogiato l'impegno della LND e del Dipartimento Beach Soccer: “L'impegno della LND e del Dipartimento Beach Soccer nella promozione di questa disciplina è fondamentale per lo sviluppo di tutta l'attività dilettantistica. Ringrazio il presidente della LND Giancarlo Abete e il coordinamento del Dipartimento Beach Soccer per aver scelto Messina come sede dell'evento. Un ringraziamento particolare va anche al sindaco Basile per l'accoglienza e il supporto al nostro progetto.”

Beach Soccer Village: una vivace arena di sport e spettacolo

Dal 20 al 30 giugno, il Beach Soccer Village trasformerà l'area di 3.347 mq in un vivace centro di sport e intrattenimento. I visitatori potranno godere di street food, showcooking, concerti di musica dal vivo, contest di DJ set, laboratori per bambini e molto altro. L'Area Street Food & Beverage di Etnazar offrirà specialità siciliane come panelle palermitane, cuoppo di pesce e il famoso cannolo gelato. Il “Beach Soccer Lab” ospiterà laboratori dedicati ai bambini, alle famiglie e ai ragazzi, con focus su scienza, arte, sport e stili di vita sani. Inoltre, dal 26 al 30 giugno, si terranno showcooking con l'Associazione Provinciale Cuochi e Pasticcieri di Messina, coordinati da Teresa Impollonia e Sabrina Assenzio.

Competizione tra le migliori squadre italiane

Quattordici squadre provenienti da tutta Italia si contenderanno il trofeo. Tra queste, Farmaé Viareggio, Alsalab Napoli, Lenergy Pisa, Catania BS, Catania FC, Vastese, Icierre Lamezia Terme, Bologna, FVG Beach Soccer, Roma, Seatram Chiavari, Genova BS, Milano e Happy Car Sanbenedettese. Le partite seguiranno la formula dell'eliminazione diretta dagli ottavi fino alla finale, che sarà trasmessa in diretta su DAZN. Con oltre 450 atleti attesi, l'evento sta già registrando il tutto esaurito nelle strutture ricettive della città, rappresentando un'importante occasione per promuovere il turismo locale e valorizzare il territorio di Messina.

Conclusione

La Sicilia, con la sua splendida cornice naturale e il caloroso sostegno della comunità locale, si prepara a essere protagonista del grande Beach Soccer firmato LND. Questo evento non solo celebra lo sport, ma anche la cultura, la gastronomia e l'ospitalità della regione, offrendo un'esperienza unica e indimenticabile a tutti i partecipanti e spettatori. Con il coinvolgimento di importanti istituzioni e il sostegno della città di Messina, il futuro del Beach Soccer in Sicilia appare luminoso e ricco di opportunità.