A Civitavecchia, è andato in scena il secondo fine settimana dei Campionati Giovanili. I migliori giovani talenti delle categorie Under 14 ed Elite si sono sfidati con impegno, crescendo, confrontandosi e facendo nuove esperienze. Tra gli spettatori, il coach della Nazionale Junior, Andrea Bellini, ha seguito attentamente tutta la manifestazione in cerca di nuove ispirazioni.

Grazie alla vittoria per 5 a 0 contro i Devils, l'HC Milano si è laureato campione d'Italia U14 per la stagione 2023/24. Il Cittadella ha invece conquistato il terzo posto battendo 5 a 2 il CV Skating nella finale per il bronzo.

I più giovani della categoria Under 14, impegnati in una Final 4 con semifinali e finali, hanno dato vita a tre giorni avvincenti. I ragazzi del Milano House@Quanta si sono laureati campioni, vincendo la finale con un netto 5-0 contro i "cugini" Milano Devils. Anche i Devils hanno disputato un campionato di tutto rispetto. La medaglia di bronzo è andata al Cittadella, che ha battuto i padroni di casa del Civitavecchia nella "finalina" con un punteggio di 5-2. La partita è stata equilibrata nella prima frazione, ma nella ripresa i veneti hanno preso il controllo, assicurandosi la vittoria.

Il match decisivo si è sbloccato al settimo minuto grazie a un gol di Riccardo Quartuccio, seguito dal raddoppio di Gaia Esposito al 13esimo minuto, chiudendo il primo periodo sul 2 a 0.

Nella seconda metà del secondo periodo, Quartuccio ha segnato altre tre reti, completando il poker e firmando il quinto gol a 12 secondi dalla fine, portando il risultato finale sul 5 a 0 per il Milano Quanta.