Saranno Le Donatella (Silvia e Giulia Provvedi) a presentare The Night of Kick and Punch 16 – Black Tie Edition 3 sabato 8 giugno, alla Reggia di Venaria, a Venaria Reale (Torino). Affiancheranno Valerio Lamanna, la voce degli sport da ring in Italia. Il galà è organizzato da Angelo e Marianna Valente in collaborazione con la Sap Fighting Style dell’avvocato Michele Briamonte.

“Abbiamo pensato a Silvia e Giulia Provvedi – spiega Marianna Valente - per continuare nel percorso intrapreso per i nostri eventi più importanti. L’anno scorso alla Reggia di Venaria abbiamo avuto come presentatrice Alice De Bortoli, l’anno precedente Federica Fontana. In un’altra edizione, svoltasi a Milano, la presentatrice era Elisabetta Canalis. Come loro, Silvia e Giulia sono bellissime, sono sportive e sono molto famose. Le ho conosciute lo scorso 2 marzo alla Night of Kick and Punch 15 svoltasi allo storico teatro Principe di Milano: erano venute a vedere gli incontri. Quando mi hanno detto che entrambe praticano la kickboxing ho pensato che sarebbe stato bello lavorare insieme a loro. L’occasione si è presentata con l’evento alla Reggia di Venaria e loro hanno accettato. Ci tengo a dire che presenteranno anche la conferenza stampa che si svolgerà a Palazzo Isimbardi, a Milano, lunedì 3 giugno alle 11.30. In quell’occasione saranno disponibili a rispondere alle domande dei giornalisti. Io ed Angelo consideriamo molto importante avere un buon rapporto con i media. Non ne beneficiamo solo noi, ma tutto il settore della kickboxing che in Italia non ha lo stesso spazio sui mezzi di comunicazione di una dozzina di altri sport.”

La Night of Kick and Punch 16 – Black Tie Edition 3 offrirà una serie di incontri con atleti di primo piano della kickboxing europea. L’ex campione del mondo dei pesi piuma Wako-Pro Luca Grusovin sfiderà Alessandro Bellini sulla distanza delle 3 riprese da 3 minuti ciascuna con le regole dello stile K-1: pugni, calci e ginocchiate. L’ex campione del mondo dei pesi superwelter Wako-Pro Georgian Cimpeanu combatterà sulla stessa distanza, sempre con le regole dello stile K-1, contro un avversario che sarà reso noto nei prossimi giorni. Lorenzo Malinverno sfiderà il campione d’Italia

Andrea Orsini (categoria dei 64,5 kg) sulla distanza delle 4 riprese da 3 minuti con le regole dello stile low kick: pugni al di sopra della cintura e calci a tutto il corpo. La federazione di riferimento è la Federkombat-Lega Pro Italia, l’unica federazione di kickboxing riconosciuta dal Coni. “Lorenzo Malinverno è da sempre un atleta del Team Kick and Punch – commenta Marianna Valente – ed è seguito personalmente da Angelo. Lo abbiamo visto crescere. Per noi è una grande soddisfazione vederlo combattere ad alti livelli”.

La manifestazione proporrà anche la finale del torneo di kickboxing per gli atleti di 70 kg con le regole dello stile K-1: Carlos Barbosa (Spagna) sfiderà Amin Ettayeb (Marocco) sulla distanza delle 3 riprese da 3 minuti ciascuna. In caso di pareggio verrà disputato il quarto round. Se anch’esso dovesse terminare con un pari, verrà disputato il quinto round che dovrà per forza avere un vincitore. La borsa in palio sarà nettamente superiore allo standard della kickboxing italiana. Il resto del programma sarà annunciato nei prossimi giorni.

La serata inizierà alle 19.00 con un aperitivo negli spettacolari giardini della Reggia di Venaria. Il primo combattimento è in programma alle 20.00. Anche quest’anno The Night of Kick and Punch – Black Tie Edition sarà ospitata all’interno della bellissima Citroniera della Reggia di Venaria. La Citroniera è stata progettata dal celebre architetto italiano Filippo Juvarra e costruita tra il 1722 ed il 1727 ed è lunga 148 metri, larga 14, alta 16 ed è illuminata sul lato sud da grandi finestre. Insomma, una grande location per un grande evento sportivo.