Monza: Palladino la strada giusta verso l’ambita salvezza

Il campionato di Serie A continua la sua corsa verso l’inizio del Mondiale in Qatar 2022 in programma questo autunno. I 20 club si stanno dando filo da torcere per arrivare al meglio alla lunga sosta che da metà novembre al 4 gennaio stopperà ogni competizione per fare posto al torneo voluto dalla FIFA. Al di là della scelta giusta o sbagliata di inserire il Mondiale nel bel mezzo dei campionati nazionali, la stagione calcistica italiana 2022/23 ci sta regalando moltissime sorprese ed emozioni. Un esempio pratico lo abbiamo nelle prime posizioni, con Napoli, Atalanta, Udinese e Milan. Un risultato che nemmeno i principali bookmakers e i siti di comparazione online avevano segnalato e che ha lasciato tutti di stucco.

Come se non bastasse questo ha letteralmente stravolto tutti i pronostici, con il Napoli e Milan super favoriti per la vittoria dello Scudetto, mentre Inter e Juventus (le precedenti favorite) ormai sempre più lontane dalla conquista del titolo, con un avvio estremamente complicato che ha gettato molti dubbi sulla gestione delle dirigenze.

Da non dimenticare il discorso salvezza, con il Monza che si sta rivelando la vera sorpresa di questa Serie A!

Monza, vinto lo scontro salvezza

Se da una parte gli occhi sono puntati sul Napoli per la vittoria del tricolore, per quanto riguarda il discorso salvezza tutti guardano il Monza di Silvio Berlusconi. Dopo un avvio difficile che ha portato al cambio di panchina e all’arrivo di Palladino, la squadra è totalmente cambiata, inanellando una serie di vittorie che hanno ravvivato il sogno della salvezza. Tutto è iniziato con la vittoria clamorosa sulla Juventus (la prima in assoluto in Serie A per i lombardi), continuando con la vittoria dello scontro salvezza contro la Sampdoria e adesso contro lo Spezia. Un 2-0 che pesa come un macigno e che permette al Monza di allungare  sulla terz’ultima di 5 punti che in questo caso è il Verona di Cioffi, a forte rischio esonero.

La scelta dell’esperto Silvio Berlusconi ha dato i suoi frutti, consegnando la squadra a un giovane allenatore capace di capire al meglio come modellare la squadra a propria immagine e somiglianza. Certamente la squadra ligure non ha fatto molto per provare a vincerla, consegnando i tre punti facilmente alla squadra di Palladino.

Come cambia la classifica di Serie A

Salernitana e Monza sono rispettivamente conferma e rivelazione della Serie A 2023. I campani nell’ultimo turno sono tornati alla vittoria dopo il pesante 5-0 subito contro il Sassuolo, riuscendo a vincere per 2-1 contro i ragazzi di Cioffi. Nicola sta facendo un ottimo lavoro, confermando la forza della rosa e quanto di buono fatto nella scorsa stagione. La classifica dopo la vittoria dei due club cambia, con entrambi che salgono a quota 10 punti e iniziano a intravedere la salvezza seppur in lontananza, andando ad allontanare dalla zona bollente della classifica. Certamente il campionato è ancora lungo e servirà essere concentrati per poter essere ancora una volta il prossimo anno in Serie A.