Per il terzo anno di seguito Myriam Sylla è pronta a vestire la maglia della Vero Volley Milano. Anche nella stagione 2024/2025 la schiacciatrice italiana farà parte del roster a disposizione della prima squadra femminile del Consorzio, dopo una stagione da 376 punti in 38 partite tra campionato (Regular Season e Playoff) Coppa Italia, Supercoppa e Champions League.

Nata a Palermo da genitori ivoriani, classe ’95, Myriam Sylla si è trasferita con la famiglia da piccola a Valgreghentino, in Lombardia, dove ha iniziato a giocare a pallavolo prima nelle giovanili del Grenta, poi dell’Olginate e successivamente dell’Amatori Orago. Tre stagioni tra giovanili e B1 a Villa Cortese, dove ha fatto il suo esordio in A1, poi il grande salto a Bergamo, squadra che l’ha lanciata ai massimi livelli e con cui ha conquistato, in cinque stagioni, anche una Coppa Italia (2016). Dal 2018/2019 è diventata una giocatrice di Conegliano: con la squadra veneta ha vinto tutto sia in Italia (3 Scudetti, 3 Coppe Italia, 3 Supercoppe Italiane) che a livello internazionale (1 Mondiale per Club, 1 CEV Champions League), diventando una delle schiacciatrici più forti del panorama pallavolistico mondiale. Da due stagioni gioca con la maglia di Vero Volley.

A livello individuale, con la Nazionale, ha vinto il premio di Miglior schiacciatrice del Mondiale 2018 e 2022 e dell’Europeo del 2019 e 2021. Con la maglia azzurra vanta un oro all’Europeo nel 2021 e un oro alla VNL 2022.

Sono molto felice di restare a Milano per un’altra stagione – le parole di Sylla Mi auguro che la prossima annata sia piena di emozioni positive, non mi pongo obiettivi perchè a parlare vorrei sia il campo. Questa stagione abbiamo lavorato molto, ma servirà alzare ancora di più l’asticella per poter raggiungere traguardi maggiori. Ringrazio la società per la fiducia e mando un grandissimo abbraccio a tutti i tifosi che ci hanno sempre sostenuto dall’inizio alla fine, nel bene e nel male: grazie di cuore, siete stati sempre al nostro fianco, a presto!