Palasharp: tutto legittimo, riparte l'iter di gara in vista di Milano-Cortina 2026

Palasharp, foto rizzimilano.it

Il Consiglio di Stato ha accertato la completa legittimità della procedura di project financing per la riqualificazione del Palasharp sia per la parte che prevede la ristrutturazione dell’edificio sia per quanto riguarda l’iter di gara avviato. Il Consiglio di Stato ha quindi in parte riformato la sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia consentendo all’iter di gara, che era stato sospeso, di essere riavviato.

Palasharp, tutto legittimo l'iter di gara

Un passo importante verso la realizzazione della struttura che ospiterà le gare di hockey femminile delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026. Si rafforza la certezza a favore della riqualificazione dell'impianto, pronto per le Olimpiadi del 2026.