La quarta giornata di ritorno del campionato di A1 Softball si preannuncia emozionante con il derby varesino tra Rheavendors Caronno e Inox Team Saronno come piatto forte. Questo turno rappresenta la penultima giornata prima della pausa estiva e vede l’MKF Bollate impegnata a cercare la qualificazione aritmetica alla postseason, mentre l’Italposa Forlì osserva un turno di riposo.

La Corsa dell'MKF Bollate verso la Postseason

La capolista MKF Bollate (21 vittorie e 1 sconfitta) aprirà il programma del sabato affrontando il Pubbliservice Old Parma (2 vittorie e 20 sconfitte), fanalino di coda del campionato. La doppia sfida appare fortemente sbilanciata in favore di Bollate, che finora ha dominato il campionato con autorità. La qualificazione alla postseason sembra una semplice formalità per la squadra, che già all'andata ha visto brillare Silvia Torre con quattro valide in due partite ed Elisa Cecchetti con uno dei suoi tre fuoricampo stagionali.

Il Derby Varesino: Rheavendors Caronno contro Inox Team Saronno

Il derby varesino tra Rheavendors Caronno (11 vittorie e 9 sconfitte) e Inox Team Saronno (18 vittorie e 4 sconfitte) sarà il momento clou della giornata. La squadra vice-campione d’Italia, Rheavendors Caronno, sta cercando di risollevarsi dopo un road trip deludente con una sola vittoria su sei gare. Attualmente, Caronno si trova fuori dalle prime quattro posizioni e dovrà sfruttare il vantaggio di giocare in casa, dove ha perso solo una partita quest'anno, per ribaltare la situazione. Tuttavia, Saronno, forte di sette successi consecutivi, rappresenta un avversario temibile e l’unica squadra che sembra poter insidiare il primo posto di Bollate nella stagione regolare. Nell'andata, Saronno ha completato una doppietta con una rocambolesca vittoria per 9-8 in gara 1.

Il Duello tra Macerata e Bertazzoni Collecchio

Chiude il programma del sabato la sfida tra Macerata (8 vittorie e 14 sconfitte) e Bertazzoni Collecchio (5 vittorie e 17 sconfitte). Sebbene tre partite separino le due squadre, lo stato di forma è diverso. Macerata ha mostrato una buona continuità, pareggiando molte delle serie disputate e assicurandosi una posizione relativamente sicura dall'ultimo posto. Al contrario, Collecchio, nonostante il vantaggio su Old Parma, è scesa al penultimo posto e necessita di vittorie per evitare il rischio di essere coinvolta nella corsa ai playout.

Domenica: Mia Office Blue Girls Pianoro alla Caccia dei Playoff

L'unica partita in programma domenica vede le Mia Office Blue Girls Pianoro (12 vittorie e 8 sconfitte) impegnate contro le Thunders (5 vittorie e 15 sconfitte). Le Blue Girls cercano di consolidare la loro posizione in ottica playoff, dopo la doppietta contro Caronno che le ha proiettate tra le prime quattro in classifica. Con l’assenza di Forlì, le Blue Girls hanno un’occasione importante per guadagnare terreno sulle avversarie dirette. All’andata, le Blue Girls avevano mostrato un'offensiva impressionante, segnando ventidue punti, di cui diciotto nella sola prima partita.

PROGRAMMA DELLE PARTITE

Sabato 8 giugno

  • Ore 15.00 (+30' dopo il termine di gara 1) Pubbliservice Old Parma - MKF Bollate

  • Ore 17.00 (+30' dopo il termine di gara 1) Rheavendors Caronno - Inox Team Saronno

  • Ore 18.00 (+30' dopo il termine di gara 1) Macerata - Bertazzoni Collecchio

Domenica 9 giugno

  • Ore 13.00 (+30' dopo il termine di gara 1) Mia Office Blue Girls Pianoro - Thunders

Riposa: Italposa Forlì

CLASSIFICA

  1. MKF Bollate: 21 vittorie - 1 sconfitta (.955)

  2. Inox Team Saronno: 18 vittorie - 4 sconfitte (.818)

  3. Italposa Forlì: 14 vittorie - 8 sconfitte (.636)

  4. Mia Office Blue Girls Pianoro: 12 vittorie - 8 sconfitte (.600)

  5. Rheavendors Caronno: 11 vittorie - 9 sconfitte (.550)

  6. Macerata: 8 vittorie - 14 sconfitte (.364)

  7. Thunders: 5 vittorie - 15 sconfitte (.250)

  8. Bertazzoni Collecchio: 5 vittorie - 17 sconfitte (.227)

  9. Pubbliservice Old Parma: 2 vittorie - 20 sconfitte (.091)

Questa giornata di A1 Softball si preannuncia ricca di emozioni e colpi di scena, con sfide decisive per la qualificazione alla postseason e derby che promettono spettacolo. Mentre Bollate cerca di confermare la sua supremazia, le altre squadre lottano per migliorare le loro posizioni in classifica e assicurarsi un posto tra le migliori del campionato.