Race to Milan: Musetti già qualificato alle Next Gen 2022

GAME ON

Photo by John Fornander / Unsplash

Lorenzo Musetti è già certo della qualificazione alle Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals 2022. Il 20enne di Carrara, dopo aver raggiunto la scorsa settimana le semifinali del “Sofia Open”, ha staccato per il secondo anno consecutivo il biglietto per l’evento in programma all’Allianz Cloud dall’8 al 12 novembre, che metterà di fronte i migliori otto Under 21 del mondo.

Torna anche il danese Rune

Insieme a Musetti, attualmente terzo nella Pepperstone ATP Live Race To Milan dietro lo spagnolo Carlos Alcaraz e Jannik Sinner, ci sarà il ritorno anche del danese Holger Rune (numero 4) che a Sofia è stato battuto soltanto in finale dallo svizzero Marc-Andrea Huesler.

Passaro guida la corsa alle qualificazioni

Restano numerosi i giovani italiani compresi nei primi 15 della Race to Milan e ancora in piena corsa per la qualificazione. A guidarli è Francesco Passaro (numero 9), che questa settimana sarà impegnato nell’ATP Challenger di Parma insieme a Flavio Cobolli (numero 15) e Giulio Zeppieri (numero 13). Quest’ultimo si è reso protagonista dell’unica variazione nel ranking degli italiani rispetto a sette giorni fa dopo aver scavalcato Matteo Arnaldi (numero 14). Luca Nardi (numero 12) è invece volato ad Astana dove ha raggiunto la qualificazione al tabellone principale dell’ATP 500 kazako battendo il belga David Goffin, ex top ten attualmente numero 66 del ranking ATP. 

Pepperstone Race to Milan (03-10-2022)

1. Carlos Alcaraz (19 anni, ESP) - 6.460 punti
2. Jannik Sinner (21, ITA) – 2.310
3. Lorenzo Musetti (20, ITA) - 1.356
4. Holger Rune (19, DEN) - 1.338
5. Jack Draper (20, GBR) - 925
6. Brandon Nakashima (21, USA) - 867
7. Jiri Lehecka (20, CZE) - 602
8. Chun-Hsin Tseng (21, TPE) - 490
9. Francesco Passaro (21, ITA) - 441
10. Dominic Stricker (20, SUI) - 390
11. Filip Misolic (21, AUT) - 370
12. Luca Nardi (19, ITA) - 340
13. Giulio Zeppieri (20, ITA) - 328
14. Matteo Arnaldi (21, ITA) - 313
15. Flavio Cobolli (20, ITA) - 288
16. Ben Shelton (19, USA) - 280
17. Francesco Maestrelli (19, ITA) - 279
18. Emilio Nava (20, USA) – 276
19. Juan Manuel Cerundolo (20, ARG) 260
20. Adrian Andreev (21, BUL) – 246