Hockey su ghiaccio: niente iscrizione IHL nella stagione 23/24 per il Real Torino

La società ha comunicato la scelta attraverso una nota. La causa sono complesse problematiche legate ai lavori in corso al Palatazzoli

Hockey player on the move.

Photo by gerhard crous / Unsplash

Con una nota ufficiale diffusa attraverso i canali di comunicazione, il Real Torino ha informato che, a causa di complesse problematiche legate ai lavori in corso al Palatazzoli durante la prossima stagione, la squadra non sarà in grado di partecipare al campionato di IHL Division 1 2023/24.

La nota del Real Torino

"Siamo consapevoli del ritardo nella divulgazione di questa notizia - si legge nella nota - e vogliamo assicurarvi che abbiamo intrapreso ogni sforzo possibile per cercare una soluzione alternativa. Tuttavia, non siamo riusciti a trovare una soluzione adeguata e, di conseguenza, siamo stati costretti ad annullare la nostra partecipazione al prossimo campionato di IHL Division 1. Alcuni dei nostri valorosi giocatori hanno deciso di partecipare a un campionato minore, sfruttando le strutture del campo del Massari, mentre altri hanno deciso di intraprendere nuove sfide fuori dalla nostra amata città. Vogliamo augurare a tutti loro il meglio e speriamo di rivederli presto indossare con orgoglio e passione i colori della maglia rossoblù nella stagione successiva, nel 2024/25. Desideriamo ringraziare tutti i nostri fedeli tifosi per il sostegno senza riserve che ci hanno dimostrato e ci scusiamo per l'impossibilità di portare avanti il nostro impegno nel prossimo campionato. Il Real Torino continuerà a lavorare duramente per superare queste difficoltà e tornare ancora più forti e competitivi nella stagione successiva. Arrivederci, tifosi rossoblù!"