83-93: due liberi di Leday. Sono i punti della finale scudetto per Milano. Da sabato al Forum di Assago sarà sfida alla Virtus Bologna

83-91: due liberi di Punter a 17" dalla fine

83-89: reverse di Tonut a 20" dalla fine

81-89: due liberi di Shields. Time out Venezia a 29" dalla sirena

81-87: palla persa di Watt a 36 secondi dalla fine

81-87: tripla di Daye e fallo di Hines. Gioco da 4 punti (22). Ultimo minuto

77-87: Tonut spacca in due la difesa dell'Olimpia, Venezia a -10

73-86: di nuovo Hines a bersaglio dopo rimessa dal fondo di Rodriguez

73-84: segna Punter, ma Daye insiste

70-82: 5 punti consecutivi di Daye

65-82: gioco da 3 punti di Hines (17 punti). gran passaggio di Rodriguez

65-79: Leday e Watt a bersaglio. Milano sempre a +14

63-77: Leday ancora a bersaglio

61-75: Punter non sbaglia

61-73: Hines dalla media e Stone da tre

58-71: tripla di De Nicolao e canestro di Shields

55-69: massimo vantaggio Olimpia con due liberi di Leday

55-67: va sino in fondo Hines

55-65: tripla di Chappell

52-65: tripla di Shields dopo tre rimbalzi offensivi per Milano

Reyer Venezia-Olimpia Milano: il live dell'ultimo quarto

52-62: due liberi di Rodriguez proprio sullo scadere del terzo quarto

52-60: altro canestro di Daye, risponde Datome

50-58: Daye si inventa una penetrazione complicata

48-58: penetrazione comoda di Rodriguez. De Raffaele chiama time-out

48-56: tripla di Mazzola

45-56: 2/2 ai liberi per Rodriguez. 7-18 il parziale per Milano nel quarto

45-54: ai liberi 0/2 di Vidmar e 1/2 di Jerrells

44-54: Rodriguez è caldo e segna dalla media. Ancora massimo vantaggio Olimpia

44-52: Jerrells accorcia per Venezia e segna da tre, risposta immediata di Punter da oltre l'arco

41-49: gioco a due Rodriguez-Hines e comodo canestro per il 42 Olimpia, massimo vantaggio per Milano

41-47: segna Rodriguez, primi punti del match per lo spagnolo

41-45: 2/2 ai liberi di Daye, ma Venezia nel terzo quarto ancora non ha segnato dal campo

39-45: Punter invece punisce da tre e va in doppia cifra (10)

39-42: sbaglia da tre Tonut. Solo 2/16 dall'arco per Venezia

39-42: Leday ruba palla anticipando la ricezione di Tonut e va a schiacciare in contropiede

39-40: ancora 1/2 dalla lunetta di Tonut

38-40: fallo di Stone e canestro di Shields, che sbaglia il libero. E' il primo errore nei play-off dalla lunetta per l'ex Trento.

Reyer Venezia-Olimpia Milano: il live del terzo quarto

38-38: tripla di Punter e sorpasso Olimpia, risponde immediatamente Jerrells da tre. Parità anche all'intervallo lungo

35-35: di nuovo parità per Milano, opera di Moraschini

35-33: fallo di Biligha su tentativo di schiacciata del classe 2003 Casarin, che segna il secondo libero

34-33: Delaney fa saltare Casarin e segna

34-31: grande assist di Chappell per la schiacciata di Watt

32-31: 1/2 ai liberi per Hines

32-30: segna ancora Chappell (9). Sono invece già 13 i punti di Watt per Venezia

30-30: tripla e parità per Milano, segna Leday

28-27: due su due ai liberi di Daye. Poi canestro di Hines dopo rimbalzo offensivo

26-25: taglio dal lato debole e sospensione vincente di Datome

26-23: conclusione dalla media di Watt

24-23: penetra e scarica di Rodriguez per l'appoggio comodo di Biligha

24-21: attacco paziente e tripla di Chappell

Reyer Venezia-Olimpia Milano: il live del secondo quarto

21-21: splendida sospensione di Punter sulla sirena del primo quarto

21-19: Tonut risponde a Biligha

19-17: due liberi a bersaglio per la Reyer da parte dell'ex biancorosso Jerrells

17-17: tap-in dell'ex Biligha dopo tripla sbagliata da Punter. Pari Olimpia

17-15: Fallo di Biligha sulla penetrazione mancina di Tonut, che fa ancora 1/2 dalla lunetta

16-15: rompe il ghiaccio Punter

16-13: tripla di Leday, risponde in penetrazione Tonut

14-10: 1/2 ai liberi per Tonut.

13-9: tripla di Shields.

13-6: penetrazione di Chappell vincente.

11-6: canestro più fallo (di Datome) di Watt, che segna anche il libero aggiuntivo. Break Umana di 5-0.

C'è la prima finalista, è la Segafredo Virtus Bologna, che ha vinto anche Gara 3 in casa sull'Happy Casa Brindisi 78-75, chiudendo la serie sul 3-0. Le V nere tornano in finale dopo 14 anni.

6-2: conclusione morbida di Watt

Reyer Venezia-Olimpia Milano: il live del primo quarto

Tra gli stranieri coach Ettore Messina lascia fuori Vlado Micov, Michael Roll e Kaleb Tarczewski. Out anche Jeff Brooks (indisposizione post vaccino): nel roster c'è Davide Moretti.

Dopo il terzo posto nelle Final Four di Eurolega, l'Olimpia Milano si rituffa in campionato al Taliercio di Mestre, in occasione della Gara 3 di semifinale play-off in casa della Reyer Venezia. L'AX Armani Exchange è avanti 2-0, alla luce dei due successi al Forum di Assago sull'Umana. Gara 1 in volata grazie ad una penetrazione di Shields, Gara 2 nettamente. Su milanosportiva il live della partita che può dare all'Olimpia la qualificazione alla finale scudetto. Palla a due alle ore 21.