Salomon Running Milano, Riccardo Borgialli e Benedetta Broggi i vincitori

Il Velodromo Vigorelli ha fatto da base ai tanti festanti runner della 12^ edizione di Salomon Running Milano. Il successo 2022 è stato assegnato all’atleta del Salomon Team Riccardo Borgialli (Sport Project Vco) che ha completato l’intero percorso in 1h08’56”. Una vittoria che lo lancia definitivamente con la maglia azzurra della nazionale verso i Campionati del Mondo Trail Running che si terranno in Thailandia dal 3 al 6 novembre. Seconda posizione per il vincitore dell’anno scorso Manuel Molteni (Gs Villa Guardia) dentro al Vigorelli in 1h09’08” e terzo posto per Mattia Bertoncini (GSA Valsesia), anch’esso atleta del Team Salomon, con 1h09’19”. La femminile ha registrato il bis della pavese Benedetta Broggi (Raschiani Triathlon), vincente in 1h14’35”. Seconda posizione del podio per Najla Aqdeir (Raptors Milano) con 1h15’53” e terzo per Federica Cerutti (Sport Project Vco) in 1h16’38”.

Il percorso

Tre le distanze previste in gara per un percorso urban trail, fatto di gradini e sentieri, di natura, salite e discese. Si sono corse CityLife Smart Cup 10 km, CityLife Fast Cup 15 km e la gara competitiva, Top Cup 21 km, che quest’anno assegnava il titolo di Campione Regionale Fidal Trail Corto. Un percorso unico e spettacolare che ha visto gli atleti passare nel Centro Congressi Mi.Co., al Portello e piazza Gino Valle, la più grande piazza di Milano, il Ponte Iper, il cono elicoidale del Parco Industria Alfa Romeo, la pista d’atletica del Centro XXV Aprile, la cima del Monte Stella ed infine l’arrivo all’interno del Velodromo Vigorelli.

 

Trofeo BymiCAR a Mandelli e Broggi

In un selezionato tratto di 6,5km sulle asperità del Monte Stella assegnato il Trofeo BYmyCAR, uno speciale traguardo per decretare i più forti sulle salite della Montagnetta di San Siro. Tra gli uomini il migliore è stato Roberto Mandelli (Pol. Carugate) con un parziale di 21’35” e un finale di gara in 1h11’00”. Tra le donne vincitrice del Trofeo BYmyCAR è stata proprio la campionessa di gara Benedetta Broggi.