La palleggiatrice greca Lamprini Konstantinídou vestirà i colori della Vero Volley Milano nella stagione 2024/2025. Classe ’96, mancina, dopo gli ultimi due anni passati in patria all’AEK Atene è pronta ora a sbarcare in Italia e a far parte della prima squadra femminile del Consorzio tra Serie A1 e CEV Champions League.

Cresciuta pallavolisticamente nell’Iraklis Thessaloniki, squadra della sua città natale, nel 2013 sceglie di volare oltre oceano per abbinare la carriera sportiva a quella universitaria; passa quattro anni tra il West Virginia e il Texas dove prende parte ai campionati universitari americani. Dopo la parentesi statunitense torna in Grecia all’Olympiakos dove nel 2018/2019 vince sia lo Scudetto che la Coppa di Grecia. Da Atene si sposta nella sua Salonicco, nella stagione 2019/2020 per passare poi all’ASP Thetis. Dopo una breve esperienza con le israeliane del Maccabi Haifa, vola nuovamente in Grecia all’AO Thiras. Nelle ultime due stagioni ritorna nella capitale greca con la maglia dell’AEK e nel 2023 alza con i gialloneri la Coppa di Grecia.

Sono entusiasta di vestire la maglia di Vero Volley la prossima stagione – le parole di KonstantinídouLe mie ambizioni sono molto alte, giocherò con le top giocatrici del mondo in una delle migliori leghe in Europa. Ho scelto Milano perchè oltre ad essere un club che mira a traguardi altissimi, mi permette di lavorare in un ambiente che punta all’eccellenza. Non vedo l’ora di sentire tutto il calore dei tifosi; a presto e forza Vero Volley!“.