E' saltato davvero all'ultimo minuto il posticipo di Superlega tra la Leo Shoes PerkinElmer Modena e la Vero Volley Monza, con le telecamere di Rai Sport già collegate per la diretta e i tifosi accorsi sulle tribune del mitico PalaPanini pronti a godersi nella sera di Santo Stefano una partita di alto livello. Alle 20.30 invece delle squadre è però sceso in campo lo speaker che ha ufficialmente annunciato quello che si temeva da qualche ora: la partita è stata infatti rinviata a data da destinarsi, come sta succedendo ormai purtroppo troppo spesso nell'ultimo periodo.

Modena, il rinvio

Ovviamente il motivo è legato al Covid. Il giocatore di casa Maarten Van Garderen è risultato positivo domenica mattina ad un tampone rapido e la squadra, come da protocollo, è stata sottoposta ad ulteriori test che che hanno riscontrato più di tre non negatività. Una bella beffa anche per la Vero Volley Monza, arrivata in Emilia con il sogno di bissare la vittoria ottenuta all'andata contro una delle big del campionato, ora lanciata più che mai, in striscia positiva da dieci partite tra campionato e CEV Cup e (va detto) lontana parente di quella vista un girone fa. Allora i vari Ngapeth, Bruno e Nimir erano appena arrivati, non si erano ancora praticamente mai allenati assieme e la squadra di Massimo Eccheli ne aveva approfittato per centrare, trascinata dal solito Georg Grozer, la prima vittoria di un inizio da urlo valso, grazie anche ad un calendario favorevole, tra anticipi e rinvii, una storica vetta della classifica.

Vero Volley Monza, il punto

Stavolta sarebbe stata molto più dura contro la corazzata di Giani, tra l'altro con l'opposto tedesco non al meglio dopo l'infortunio patito al tie-break dell'ultima apparizione casalinga contro Verona, ma non sapremo mai come sarebbe finita. O meglio, lo sapremo quando verrà fissato il giorno del recupero. La Vero Volley Monza intanto torna a casa sapendo che non disputerà neanche il derby di campionato all'Arena con l'Allianz Powervolley Milano, originariamente fissato per mercoledì ma rinviato sempre a causa dell'emergenza sanitaria.

Agenda

Per rivedere in campo Thomas Beretta e compagni bisognerà aspettare quindi il 2 gennaio quando però non si disputeranno i qaurti di finale di Coppa Italia, posticipati in attesa che i recuperi di Superlega delineino gli accoppiamenti, ma la quinta giornata di ritorno. La partita prevista al momento è a Piacenza, contro la Gas Sales Bluenergy, alle ore 18. Sarebbe uno scontro diretto per il quinto posto tra le prime insegutrici delle fantastiche quattro in lotta per lo scudetto ma ormai il condizionale in questo periodo è d'obbligo.