Allianz Vero Volley Milano pronta alla sfida con Firenze a Palazzo Wanny

L’Allianz Vero Volley Milano è pronta a tornare in campo per il dodicesimo turno di Serie A1 Tigotà, alle ore 17.00 (diretta tv Volleyballworld.it).

L’Allianz Vero Volley Milano è pronta a tornare in campo per il dodicesimo turno di Serie A1 Tigotà. Alle ore 17.00 (diretta tv Volleyballworld.it), la squadra allenata da Marco Gaspari sfiderà Il Bisonte Firenze, in trasferta a Palazzo Wanny.

Per Orro e compagne, reduci da sei vittorie consecutive in campionato ai danni di Novara, Pinerolo, Chieri, Roma, Casalmaggiore e – la scorsa settimana – Cuneo, sarà l’occasione per consolidare la seconda posizione in classifica alle spalle della sola Conegliano. sarà il diciannovesimo confronto della storia tra le due formazioni, con il bilancio che pende a favore delle milanesi grazie alle 11 vittorie e solo 7 sconfitte. Sono ben quattro – tra giocatrici e staff tecnico – gli ex della gara. Tra le fila di Firenze hanno militato la centrale Sonia Candi (2018/2019) e la schiacciatrice olandese Nika Daalderop (2018/2019, 2019/2020); Milano, invece, rivedrà dall’altra parte della rete Alessia Mazzarro e coach Carlo Parisi.

La Vero Volley troverà davanti a sé troverà la compagine toscana, attualmente all’ottavo posto in classifica. Firenze, nell’ultimo turno di campionato, ha rimediato una sconfitta sul campo di Vallefoglia con il punteggio di 3-1. Dal punto di vista statistico, la squadra fiorentina basa il suo attacco sulle sue due schiacciatrici: la tedesca Lina Alsmeier e la giapponese Mayu Ishikawa, rispettivamente all’ottavo e all’undicesimo posto (con 173 e 162 punti) della speciale classifica delle “best spikers” guidata da Paola Egonu, a quota 236. Sempre guardando le percentuali statistiche, due giocatrici dell’Allianz Vero Volley Milano tra le “top receivers” del campionato: la francese Helena Cazaute (seconda con il 47,19%) e il libero dominicano Brenda Castillo (46,38%), con quest’ultima anche fresca vincitrice del titolo di MVP del mese di novembre della Serie A1 Tigotà.