Europei maschili, l'Italia soffre ma piega l'Olanda al tie-break nei quarti

Il PalaFlorio non può trattenere la sua emozione: esplode di gioia per la splendida vittoria dell’Italia al tie break contro l’Olanda.

Il PalaFlorio non può trattenere la sua emozione: esplode di gioia per la splendida vittoria dell’Italia al tie break contro l’Olanda, risultato che garantisce l'accesso alle Semifinali di Roma. Il match è stato una vera battaglia tra due squadre di altissimo livello giunte ai Quarti di finale di questi Europei. Da un lato, l'Italia è riuscita a far fronte all'uscita per infortunio di un elemento importante come Roberto Russo già nel primo set. Dall'altro lato, l'Olanda ha dimostrato di dipendere fortemente dal talento di Nimir Abdel Aziz, uno dei migliori atleti nel suo ruolo. Alla fine, la vittoria è andata al gruppo azzurro, che grazie all'ingresso in campo di Sanguinetti, Mosca e Rinaldi è riuscito a ribaltare il match e a festeggiare davanti al pubblico entusiasta del PalaFlorio, composto da 5280 spettatori, per un incasso record di 212.068 euro.

L'Italia, per la sedicesima volta nella sua storia, si qualifica tra le prime quattro squadre d'Europa e si trasferirà a Roma nella mattinata di giovedì, con un volo dedicato, in vista della semifinale contro la Francia, in programma nella serata di giovedì 14 settembre. Nell'altra semifinale si contenderanno la vittoria la Polonia, che ha sconfitto la Serbia con un risultato di 3-1 nel pomeriggio di oggi, e la Slovenia.