Matteo Arnaldi vede le Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals

Photo by Moises Alex / Unsplash

Si fa sempre più intensa la corsa ad un posto nelle Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals, in programma all’Allianz Cloud di Milano dall’8 al 12 novembre prossimi. La scorsa settimana ha visto ancora una volta mettersi in luce i giovani italiani, che rappresentano quasi la metà della Top 20 della Pepperstone ATP Race to Milan.

La Costa Azzurra ha visto grandi protagonisti proprio gli italiani nel Challenger disputato a Saint-Tropez: Mattia Bellucci e Matteo Arnaldi hanno infatti colorato d'azzurro la finale del torneo francese, dimostrando ancora una volta la bontà del livello raggiunto dai nostri giovani tennisti. Ad avere la meglio sul campo è stato Bellucci, ma il risultato più importante lo ha forse raggiunto Arnaldi, che grazie all’ottima settimana ha compiuto un deciso passo in avanti nella Pepperstone ATP Live Race To Milan.

Il 21enne di Sanremo ha infatti messo la freccia e sorpassato in un colpo solo quattro pretendenti ad uno dei biglietti per Milano, inserendosi al decimo posto della classifica basata sui soli risultati stagionali degli Under 21 nel circuito ATP. Arnaldi, che questa settimana cercherà di conquistare altri punti importanti disputando il Challenger di Vilnius, potrebbe quindi aggiungersi a Lorenzo Musetti (numero 3), già certo del proprio posto, e Francesco Passaro, numero 9. Merita infine una menzione speciale Bellucci, che a Saint-Tropez ha conquistato il primo titolo Challenger della propria carriera al primo tentativo e grazie a ciò ha fatto un balzo di ben 18 posizioni raggiungendo il diciannovesimo gradino della Race to Milan.

PEPPERSTONE RACE TO MILAN

1. Carlos Alcaraz (19 anni, ESP) - 6.460 punti

2. Jannik Sinner (21, ITA) – 2.310

3. Lorenzo Musetti (20, ITA) - 1.446

4. Holger Rune (19, DEN) - 1.338

5. Jack Draper (20, GBR) - 925

6. Brandon Nakashima (21, USA) - 892

7. Jiri Lehecka (20, CZE) - 610

8. Chun-Hsin Tseng (21, TPE) - 490

9. Francesco Passaro (21, ITA) – 467

10. Matteo Arnaldi (21, ITA) – 399

11. Dominic Stricker (20, SUI) - 396

12. Luca Nardi (19, ITA) – 385

13. Filip Misolic (21, AUT) – 376

14. Timofey Skatov (21, KAZ) - 343

15. Ben Shelton (19, USA) – 337

16. Giulio Zeppieri (20, ITA) - 334

17. Flavio Cobolli (20, ITA) - 305

18. Emilio Nava (20, USA) – 290

19. Mattia Bellucci (21, ITA) - 282

20. Francesco Maestrelli (19, ITA) 279