Vero Volley Monza, storico pass ai quarti di Champions League

Storica qualificazione ai quarti di finale di Champions League per la Vero Volley Monza che ha chiuso la Pool B con un netto successo per 3-0 in Finlandia contro l'LP Salo.

Vero Volley Monza, cronaca

La squadra brianzola, già impostasi all'andata contro il finalino di coda del suo girone, non ha avuto problemi nell'imporsi in un'oretta. A fare la differenza è stata Lise Van Hecke: l'opposto belga, preferito a Magdalena Stysiak, ha chiuso da top scorer, con un bottino finale di 23 punti. Monza, seconda del suo girone alle spalle delle campionesse del mondo del VakifBank Istanbul, alla fine però ha strappato il passaggio per la fase successiva grazie all'Igor Gorgonzola Novara, anche se non nel modo che ci si aspettava visto che le piemontesi invece di vincere con la Dinamo Mosca, proseguendo a loro volta il cammino europeo, hanno perso per 3-0 in casa con le russe uscendo di scena.

Tabellino

LP SALO – Vero Volley MONZA 0-3 (21-25, 13-25, 23-25)
LP SALO: Kosonen 6, Czakan 4, Andrikopoulou 15, Nyman 5, Virtanen 1, Becheva 7, Laaksonen (L), Jantunen, Kuusela. Non entrate: Syrjala (L), Johtela, Makinen. All. Lemminkainen.
Vero Volley MONZA: Lazovic 7, Van Hecke 23, Orro, Danesi, Rettke 3, Davyskiba 11, Parrocchiale (L), Negretti (L), Boldini 3, Zakchaiou 2, Candi 5. Non entrate: Stysiak, Gennari, Moretto. All. Gaspari.

Arbitri: Alexander RYABTSOV (RUS), Konstantin YOVCHEV (BUL)

Durata set: 26’, 22’, 27’. Tot. 75’

NOTE

LP SALO: battute vincenti 3, battute sbagliate 13, muri 5, errori 21, attacco 35%
Vero Volley MONZA: battute vincenti 8, battute sbagliate 11, muri 6, errori 19, attacco 46%

Impianto: Salohalli di Salo

MVP: Lise Van Hecke (Vero Volley Monza)